I love Turchia | Pellegrinaggio in Turchia
2791
post-template-default,single,single-post,postid-2791,single-format-standard,ajax_fade,page_not_loaded,,vertical_menu_enabled,qode-title-hidden,qode_grid_1300,side_area_uncovered_from_content,qode-content-sidebar-responsive,qode-theme-ver-16.6,qode-theme-bridge,disabled_footer_top,disabled_footer_bottom,wpb-js-composer js-comp-ver-5.5.1,vc_responsive

Pellegrinaggio in Turchia

La Turchia è una destinazione molto importante sia per il pellegrinaggio che per il turismo religioso. L’attuale Turchia è la Terra Santa della Chiesa primitiva e la terra della predicazione di Paolo e della Chiesa degli Atti degli apostoli, è la terra che ha ospitato gli ultimi anni di Maria e di Giovanni; è la terra, infine, dove la comunità cristiana dei primi secoli ha definito il suo credo con i numerosi concili che lì si sono svolti.

antiochiaIn Turchia è stata scritta la maggior parte del Nuovo Testamento. A Tarso è nato Paolo, il primo e insuperabile apostolo di Cristo; ad Antiochia sull’Oronte per la prima volta i discepoli furono chiamati “cristiani”; sulla costa occidentale ecco le sette chiese dell’Apocalisse: al centro la metropoli di Efeso con le splendide rovine greco-romane e la tomba e la basilica di San Giovanni. Qui vissero l’una accanto all’altra le due grandi scuole-comunità dei due massimi teologi della Chiesa primitiva, Paolo e Giovanni.

casa di Maria

Sulle colline Meryem Ana, la casa della Madonna e sulla costa Patmos, l’isola dell’Apocalisse. E poi la Cappadocia con le sue chiese rupestri e il ricordo dei grandi padri della Chiesa Basilio, Gregorio di Nissa e Gregorio di Nazianzo. E poi Iconio, Listra, Derbe, con il ricordo dei viaggi e delle comunità di Paolo. E infine Istanbul, Bisanzio, Costantinopoli: nomi diversi per una metropoli tra Oriente e Occidente, che ha fatto la grande storia.

Per un pellegrinaggio in Turchia potete arrivare a Istanbul e proseguire per la costa Egea e Mediterranea; Izmir (Smirne), Kusadasi, Efeso dove c’è la Casa di Maria e la Caverna dei Sette Dormienti, Mileto, Aphrodisias, Pamukkale, Laodicea, Antiochia di Pisidia, Konya e Cappadocia e poi fare il ritorno a Istanbul per ripartire.

(5Votes, average: 3,80 out of 5)
Loading ... Loading ...

 

No Comments

Post A Comment