Mare e storia in Turchia, Kekova – Simena la città sommersa della Costa Turchese

Simena (Kale) è un antico sito della regione antica di Licia in Anatolia, situato su una delle più belle località della costa turchese. È un piccolo villaggio le cui rovine, in parte sommerse, comprendono la città di Aperlae ed un castello. Il nome “Kekova” significa la “piana di timo” chiamata anche Caravola descrive la regione che comprende l’isola di Kekova, i villaggi di Kaleköy e Üçağiz e itre antichi centri di Simena, Teimussa e Tersane. Simena e Teimussa sono anche il nome di due importanti necropoli. In questa zona c’è anche Demre dove ha vissuto San Nicola di Myra, cioè Babbo Natale.

A Simena si trovano pensioni e ristoranti di pesce che servono il pescato giornaliero e piatti tradizionali della cucina nazionale. L’accesso al villaggio è possibile solo via mare.

La regione di Kekova è stata dichiarata area speciale protetta nel 1990 per difendere la ricchezza naturale, culturale e geografica dell’isola di Kekova e la costa circostante, per un totale di 260 kmq che vengono gestiti dal Ministero Turco per l’Ambiente e le Foreste.

Una delle attività più interessanti a Kekova è la pratica di sport come la canoa e l’immersione in apnea. Con la prima si possono visitare luoghi non accessibili via terra, mentre con la seconda si possono ammirare le rovine della città sommersa.kale di simena

Nella zona di Simena e dell’isola di Kekova ci sono molte cose da visitare.
Simena (Kale) ha una storia molto antica: dalle iscrizioni che sono state ritrovate, sappiamo che le origini della città antica di Simena risale al IV secolo a.C. Salendo la collina si raggiunge il castello di Simena. In fatti l’altro nome di Simena, Kale vuol dire castello. All’interno del castello si trova un piccolo teatro naturale scavato nella roccia. Questo è il più piccolo tra i teatri delle città della Licia. Ad Ovest del teatro ci sono le tombe di roccia tipiche della Lycia, sparse qua e là. Sulla riva del mare si trovano i resti dei bagni pubblici, risalenti al periodo dell’imperatore romano Tito.

La regione è bella da visitare tutto l’anno, con il clima mite della costa mediterranea si può fare il bagno da Aprile a Novembre. D’estate  le temperature delle acque della Costa Turchese raggiungono i valori più elevati, intorno ai 25-27 °C per chi preferisce l’acqua calda.

Simena e Kekova si possono raggiungere volando su Antalya e da qui prendendo la direzione ovest. Oppure volando a Dalaman e seguire la D-400 oltrepassando Fethiye , Kalkan e Kas.

(4Votes, average: 3,50 out of 5)
Loading ... Loading ...

2 Comments

  1. cinzia scrive:

    oltre all’apnea si possono fare anche immersioni subacquee con le bombole?

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>