Istanbul Modern

Istanbul Modern, museo di arte contemporanea sul Bosforo si trova a Tophane nel quartiere di Karakoy (sotto Taksim). In una città orgogliosa della propria storia, Istanbul Modern è un’alternativa rinfrescante per chi vuole vedere pezzi di “Istanbul nuova”. Istanbul Modern è nato sulle rovine di un vecchio deposito. Dal 2004 ospita collezioni importanti di artisti sia turchi che internazionali. E’ il museo d’arte contemporanea più grande di Istanbul e merita veramente una visita.

Entri nel museo passando sotto la prima opera d’arte, un soffitto letteralmente fatto di libri- False Ceiling (Il soffitto falso) 1995-2005 di  Richard Wentworth e poi cominci il tuo giro del primo piano che è dedicato alle mostre permanenti tra cui quelli di Seker Ahmet Ali Pasa (1841-1907), Orhan Peker (1927-1978), Ismet Dogan (1957-), Omer Kalesi (1932-), Cihat Burak (1915-1994) , Ihsan Cemal Karaburçak (1897-1970), Avni Arbas (1919-2003), Sema Gürbüz (1960-) and Adnan Çoker (1927-). Un certo numero di mostre temporanee e le istallazioni  permanenti sono situati al piano di sotto.
C’è anche una galleria di fotografia, una hall di cinema, un’area video art e un’area new media art.

Le spiegazioni sono in Turco e in Inglese, inoltre ci sono tour guidati gratis i Giovedi e Domenica dalle 15:00 alle 17:00, da prenotare.

L’edificio ha un fascino particolare e si è affermato in città come uno dei posti di ritrovo artistico e culturale alla moda.

Il ristorante dell’Istanbul Modern ha una grande terrazza… e l’atmosfera artistica che si respira, con la vista del Bosforo è molto piacevole, ci si sente su una nave, e si mangia molto bene. Mi fa sempre piacere fare una pausa qui con un bicchiere di vino o un caffè turco oppure con un bel pranzo quando vengo al museo, ma si può venire anche solo al ristorante senza visitare il museo. Il ristorante è aperto dalle 10.00 – 24.00 ogni giorno.

Anche la location dell’Istanbul Modern è molto bella e particolare, sulla riva del mare di Istanbul, tra i banchi del Bosforo all’interno dei container vecchi delle navi, in uno spazio di 8000 m2 intagliato tra la moschea antica e i narghile bar di Karakoy che stanno su tutti e due lati del museo creando un belissimo contrasto visivo e culturale.

Istanbul Modern è su google art project.

Inoltre la signora Oya Eczacıbaşı, presidente del consiglio di amministrazione di Istanbul Modern è una persona molto innovativa.

A Istanbul Modern puoi facilmente arrivare con il tram:
-da Sultanahment prendi la linea T1 Kabatas- Zeytinburnu nelladirezione di Kabatas e scendi alla fermata: Tophane.
-da Taksim prendi il funiculare dalla Piazza Taksim (dove c’è la metro) a Kabatas. Poi cammini o prendi il tram e scendi o arrivi alla fremata di Tophane. Dalla fermata di Tophane attraversi la strada nella direzione del mare e gira a sinistra. Cammina sulla viale per circa 300 metri passando per i narghile bar e vedrai l’entrata di Istanbl Modern sulla tua destra.

E’ aperto tutti i giorni, tranne il lunedì, dalle 10:00 alle 18:00; invece il giovedì fino alle 20:00.
Le mostre temporanee cambiano spesso e ti consiglio di dare un’occhiata al sito del museo per le info più aggiornate.

Costo del biglietto:15 TL (sconti per i gruppi)
Il giovedi non si paga.
Non pagano i visitatori diversamente abili, i membri del museo e bambini sotto i 12 anni.
Tutta la struttura è agibile anche a persone con handicap

(2Votes, average: 4,00 out of 5)
Loading ... Loading ...

1 Comment

  1. bunny scrive:

    Museo molto bello che ho avuto modo di vedere un paio di giorni fa. Ne sono rimasta colpita per l’atmosfera così leggera e in netto contrasto con le trafficate strade dei dintorni. La vista sul Bosforo è splendida! Per quanto riguarda l’ingresso, il giovedì è gratis solo per i residenti in Turchia.

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>