I love Turchia | Il Gran Bazaar di Istanbul
458
post-template-default,single,single-post,postid-458,single-format-standard,ajax_fade,page_not_loaded,,vertical_menu_enabled,qode-title-hidden,qode_grid_1300,side_area_uncovered_from_content,qode-content-sidebar-responsive,qode-theme-ver-16.6,qode-theme-bridge,disabled_footer_top,disabled_footer_bottom,wpb-js-composer js-comp-ver-5.5.1,vc_responsive
gran bazaar

Il Gran Bazaar di Istanbul

Il Gran Bazaar è una delle esperienze più eccitanti del mondo per lo shopping e si trova vicino a Sultanahmet. Il Gran Bazaar, in turco ‘Kapali Carsi’ a Istanbul è uno dei mercati coperti più grandi del mondo con le sue 60 vie e 5000 negozi e attira tra 250000 e 400000 visitatori al giorno. E’ molto conosciuto per i suoi gioielli; oro al gran bazaartanti tanti gioielli di tuti i tipi, ceramiche decorate a mano, tappetipashmina, spezie e negozi di antiquariato. Nel bazaar maggior parte delle vie sono raggruppate in base al tipo di merce che si vende, come per esempio abbigliamento o accessori in pelle, utensili in argento, gioielli antichi o nuovi in oro…

Il bazaar è stato un centro importante di commercio dal 1461.

Il complesso ospita due moschee, quattro fontane, due hammam e un paio di caffè e ristorantini. Il bazaar ha quattro porte principali situate alle estremità delle due vie principali che si incrociano vicino all’angolo sud-ovest del bazaar. Nel centro del “Kapali Carsi” c’è la Cevahir Bedesten con la cupola alta dove nel passato si trovavano gli oggetti più di valore e le antichità, ed ancora oggi si trovano oggetti molto caratteristici e tradizionali per la casa, gli utensili di rame, gli specchi ornati con madre perla, le armi lavorati, icone, narghile, orologi antichi da polso e da parete, candelabri, le monete antiche e dei set di gioelli d’argento o d’oro con lavorazioni di corallo e turchese.luci gran bazaar

Un pomeriggio passato esplorando il bazaar, trattando con i cordiali venditori sul prezzo della merce desiderata, sedendosi in uno degli antichi caffè sorseggiando il caffè turco servito con il tipico turkish delight “lokum” mentre si è immersi nell’atmosfera orientale e caloroso del bazaar guardando il corrente della gente da tutto il mondo, è uno dei modi migliori per assaporare l’atmosfera dell’antica e plurietnica Istanbul.

orari di apertura: Il Bazar è aperto tutti i giorni, esclusa la domenica, nelle festività religiose islamiche e il 29 Ottobbre che è la festa della Repubblica, dalle 8.30 alle 19.00.

(4Votes, average: 2,75 out of 5)
Loading ... Loading ...

 

 

 

No Comments

Post A Comment